Congresso sui B.E.S.

workshop 1All’interno del congresso sui Bisogni Educativi speciali, nel workshop sui Disturbi dell’apprendimento abbiamo fatto una riflessione sulle nuove ricerche, più specificatamente quelle attinenti alla warm cognition (P.Lucangeli 2015).

Partendo dall’assunzione che non c’è atto della vita mentale che non sia contemporaneamente comprensione ed emozione, l’esperienza di apprendimento viene influenzata dai processi di trasmissione neuroendocrina che attivano l’intero network circuitale del sistema nervoso centrale e periferico. L’andamento umorale quindi costruisce la nostra personalissima interpretazione delle informazioni ed interviene nella formazione delle conoscenze.

Se un bambino dinanzi ad un problema difficile sperimenta paura, sedimenterà nella memoria un senso di inadeguatezza, questo non nella memoria semantica ma in quella biografica ovvero la “memoria di me”. Workshop 2A questo punto ogni volta che riprenderà dalla memoria ciò che ha imparato riprenderà anche l’emozione che ha transitato in quel circuito e quindi riproverà paura. L’autostima, l’intelligenza emotiva, la comunicazione affettiva, l’apprendimento cooperativo, la leva della serenità, il flow motivazionale, l’alleanza, l’ottimismo prospettico, diventano così preziosissimi strumenti dell’insegnante affinché “la qualità della relazione e dell’ambiente determini la qualità delle emozioni… e la qualità delle emozioni determini la qualità dell’apprendimento”.

Alla luce di questo, la relazione didattica può esser vista come un processo di co-costruzione delle conoscenze sia a livello cognitivo che emotivo.

Nel workshop sono state presentate infine alcune tecniche di compensazione dei dsa.

Visualizza le slide

Platea

Psicologo Psicoterapeuta Giovanni Matera Gravina Altamura perizie consulenza depressione ansia dipendenza tossicodipendenza Bari Stress sonno difficoltà apprendimento psicosi dislessia disortografia disgrafia discalculia risarcimento danno psicologico studio studi coppia litigi disturbo famigliari incontri psichiatria shok giurista tribunale Puglia aiuto ossessivo compulsivo D.O.C. adolescenti trattamento sviluppo clinica giardino di alice patologia mente psicoso

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...