Conferenze: “Il bambino a scuola difficoltà e potenzialità”

IMG-20141204-WA0012

Sale gremite nelle scuole “Ingannamorte” e “Padre Pio” di Gravina.  I genitori e gli insegnanti assieme a me, alla psicologa M. V. Picciallo e alla neuropsichiatra infantile, F. Giannelli hanno aperto uno spazio di riflessione sul benessere del bambino nella sua dimensione scolastica e famigliare. Grazie alla sensibilità dei dirigenti scolastici dott.ssa A. Amendola e dott. F. Laddaga,  abbiamo avuto la possibilità di trattare gli aspetti tecnici del processo di osservazione e valutazione delle difficoltà del bambino. Da come riconoscere un disagio a come intervenire, passando dal “come comprendere”. Quali sono quindi i segni per accorgerci che qualcosa non va? ingannamorteCome il bambino comunica il suo malessere? Come ci comportiamo? Nell’incontro ho  presentato il processo di osservazione e valutazione psicodiagnostica delle abilità scolastiche ma più in generale delle funzioni cognitive del bambino. Molto spesso se non si attua una valutazione accurata, le cause delle difficoltà vengono attribuite a motivazioni del tutto estranee alla problematica in essere, queste rischiano di fuorviare la comprensione del bambino scivolando su nostre attribuzioni di valore. ingannamorte2L’aiuto degli esperti e della testistica psicodiagnostica pertanto risulta lo strumento principe per ottenere indicazioni precise.  In altre parole potremmo vedere un bambino come “svogliato” quando in realtà non lo è affatto, ha solo difficoltà specifiche. Un bambino come “vivace e monello” quando realmente ha problemi d’attenzione, un bambino che “non vuole studiare la matematica” quando è discalculico e così via… A volte -per contro- possiamo scoprire che le difficoltà scolastiche non hanno nulla a che fare con le difficoltà di apprendimento,padre pio è questo il caso dei bambini che stanno comunicando un loro personalissimo disagio, qui allora sta a noi entrare “in punta di piedi” nel loro mondo, toglierci gli occhiali da adulti, ed ascoltarlo.

Giovanni Matera

 

Psicologo Psicoterapeuta Giovanni Matera Gravina Altamura perizie consulenza depressione ansia dipendenza tossicodipendenza Bari Stress sonno difficoltà apprendimento psicosi dislessia disortografia disgrafia discalculia risarcimento danno psicologico studio studi coppia litigi disturbo famigliari incontri psichiatria shok giurista tribunale Puglia aiuto ossessivo compulsivo D.O.C. adolescenti trattamento sviluppo clinica giardino di alice patologia mente psicosomatica somatosi
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...